Torta di biscotti al caffè

biscotti secchi (tipo petit beurre), caffe' non molto forte, tuorli d'uovo freschi, burro. Le quantita' sono difficilmente determinabili; l'unica dose certa e' il rapporto di 1 tuorlo per ogni etto di burro.

Preparare del caffe' (non forte, ed in abbondanza). Versarlo in una pentola piuttosto larga e dalle pareti basse, metterla su fuoco molto basso, allo scopo di tenerlo ben caldo. Zuccherarlo.
Nel frattempo, sciogliere il burro a bagnomaria ed amalgamarlo con i tuorli d'uovo. Non riscaldare ne' cuocere. Immergere un biscotto alla volta nel caffe' e toglierlo immediatamente. Porlo in un piatto da portata. Continuare cosi' e formare la base del dolce accostando i biscotti l'uno all'altro. Si otterra' cosi' un rettangolo, formato da tre/quattro biscotti per lato.
Quando la base e' pronta, ricoprirla con uno strato leggerissimo della crema di uovo e burro.
Formare un altro strato di biscotti immersi nel caffe', ricoprire con uno strato sempre leggerissimo di crema e proseguire cosi' fino all'altezza desiderata. Si raccomanda di procedere come se si stesse costruendo un muro in mattoni, alternando cioe' i biscotti nel senso della larghezza e poi della lunghezza, spezzandoli se necessario.
Guarnire la sommita' ed i lati con la crema rimanente