polenta ai carciofi

600g polenta soda pronta
3 carciofi o spicchi di carciofi surgelati
70g burro
50g farina bianca
100g fontina affettata
100g parmigiano grattugiato
1/2 l latte intero
noce moscata
sale

Procedimento:

Fare sciogliere 50g di burro, incorporandovi la farina mescolando con un cucchiaio di legno e diluire con il latte caldo aggiunto poco alla volta. Far cuocere la besciamella mescolando, fino a quando si sarà ben addensata. Toglierla dal fuoco, salarla e aggiungere qualche pizzico di noce moscata grattugiata. Pulire i carciofi eliminando le foglie dure esterne, lavarli, tagliarli a spicchi e farli cuocere nel burro rimasto; salarli e farli cuocere a fiamma bassa per circa un quarto d’ora. Se necessario aggiungere un po’ di brodo. Tagliare a fette piuttosto sottili la polenta già pronta, disporre le fette su una pirofila imburrata formando uno strato, sistemarvi sopra gli spicchi di carciofi, un po’ di besciamella, parmigiano grattugiato e fettine di fontina. Procedere formando altri strati e terminare con besciamella, parmigiano e fontina. Mettere la teglia in forno a 200° per circa un’ora.