da zio Bruno ::::::::::::

  1. Ad maiora!: A successi più grandi!


  2. Album: Foglio bianco

  3. Alea iacta est: Il dado è tratto (Caio Giulio Cesare)

  4. Alibi: Altrove

  5. Alter ego: Un altro me stesso

  6. Amici vitia si feras, facis tua: Tollerando i vizi dell'amico,
  7. rendi palese i tuoi

  8. Aquila non capit muscas: L'aquila non prende le mosche (
  9. perché cattura ben altro)

  10. Audaces Fortuna iuvat: La fortuna aiuta gli audaci

  11. Ave Cæsar, morituri te salutant:
  12. Salve, Cesare, coloro che stanno per morire ti salutano
  13.  (saluto dei gladiatori)

  14. Barba non facit philosophum: La barba non fa il filosofo
  15.  (Plutarco, Quaestiones conviviales, 709b)

  16. Beati monoculi in terra cæcorum: Beati i guerci nel paese dei ciechi

  17. Bibe si bibis: Se bevi, bevi subito (Plauto, Stichus, 710)

  18. Bis: Due volte
  19. Bis vincit qui se vincit in victoria: Vince due volte chi domina
  20. se stesso nella vittoria

  21. Brevi manu: Da mano a mano

  22. Caligat in sole: Non ci vede in pieno sole.
  23.  L'espressione indica stoltezza. (Quintiliano 1, 2, 19)

  24. Caput imperare, non pedes: A comandare è la testa, non i piedi

  25. Carpe diem: Cogli l'attimo fuggente – Vivi alla giornata (Orazio
    )

  26. Contra spem: Contro (ogni) speranza

  27. Copia parit fastidium: L'abbondanza genera noie

  28. De facto: Di fatto (contrapposto a 'de iure' )

  29. De gustibus non est disputandum: Sui gusti non si discute

  30. De iure: Di diritto, per legge

  31. Do ut des: Do perché tu dia

  32. Doctum doces: Insegni ad uno che già sa (Plauto)

  33. Dulcis in fundo: Il dolce è alla fine

  34. Dura lex sed lex: È una legge dura, ma è la legge

  35. E converso: Di contro, da un altro lato, da un diverso
  36.  punto di vista

  1. E pluribus unum: Da molti uno solo

  2. Edamus, bibamus, gaudeamus!: Mangiamo, beviamo, godiamo!

  3. Ego: Io

  4. Erga omnes: Nei confronti di tutti

  5. Errare humanum est, perseverare autem diabolicum:
  6.  Sbagliare è umano, ma perseverare nell'errore
  7. è diabolico (Sant'Agostino)

  1. Ex malis eligere minima: Fra i mali si deve scegliere il minore
  2.  (Cicerone, De officiis, 3, 1,3)

  1. Excusatio non petita, accusatio manifesta:
  2. Scusa non richiesta, accusa manifesta

  1. Extrema ratio: Ultimo argomento

  1. Faber est suae quisque fortunae:
  2. Ciascuno è fabbro della propria fortuna
  3.  (= ciascuno si costruisce il proprio destino)

  4. Facta non verba: Fatti, non parole!

  5. Fiat lux: Sia la luce

  6. Finis coronat opus: Il risultato è il coronamente dell'opera

  7. Fortuna caeca est: La fortuna è cieca (Cicerone, De amicitia, 15, 54)

  8. Forum: Termine usato per designare sia un luogo di incontro,
  9. un convegno, sia una discussione pubblica

  10. Fugit inreparabile tempus: Fugge irreparabilmente il tempo (Virgilio)

  11. Gratis: Per grazia

  12. Grosso modo: In modo grossolano e superficiale

  13. Gutta cavat lapidem: La goccia fa il buco nella pietra

  14. Homo sine pecunia est imago mortis Un uomo senza soldi
  15. è l’immagine della morte

  1. In dubio pro reo: Nel dubbio a favore dell'imputato

  2. Id est: Ciò vuol dire, cioè

  3. In extremis: All'ultimo momento

  4. In fieri: In corso di divenire

  5. In loco: Sul posto

  6. In re: Nella realtà delle cose, nei fatti

  7. In rebus dubis plurimum est audacia:
  8.  Nelle situazioni incerte vale moltissimo l'audacia

  9. In vino veritas: Sotto l'effetto del vino, viene fuori la verità

  1. Incipit: Incomincia

  2. Inter nos: Tra di noi

  3. Ioci causa: Per scherzo

  4. Ipse dixit: L'ha detto Lui! (Pitagora)

  5. Iter: Cammino, percorso, trafila

  6. Iunior: Il più giovane tra i due

  7. Ius primae noctis: Diritto della prima notte
  8. (del feudatario nei confronti delle spose
  9. per la prima notte dopo il matrimonio)

  10. Lapsus linguæ: Uno scivolone della lingua

  11. Lavabo: Laverò

  12. Legibus solutus: Sciolto dall'obbligo di osservare la legge

  13. Lepores duo qui insequitur, is neutrum capit:
  14. Chi insegue due lepri, questi non prende né l'una né l'altra

  15. Licet: E' lecito, è permesso

  16. Lupus in fabula: Il lupo nel racconto
  17.  ( si dice di persona della quale si sta parlando
  18.  e che sopraggiunge all'improvviso)

  19. Melius abundare quam deficere: Meglio eccedere che
  20.  scarseggiare


  21. Mens sana in corpore sano:
  22.  Mente sana in un corpo sano (Giovenale)

  23. Miserere: Abbi pietà

  24. More maiorum: Secondo il costume degli antichi

  25. Multae insidiae sunt bonis: Sono molte le insidie per i buoni
  26. (Accio, Tieste, 214)

  27. Mutatis mutandis: Cambiando ciò che si deve cambiare

  28. Nemo propheta in patria:
  29.  Nessuno è profeta nella sua patria (Vangelo)


  30. Non omnia possumus omnes:
  31.  Tutti non possiamo fare tutto (Lucilio)

  32. Non plus ultra: Non più in là

  33. Noxa: Danno

  34. Nullum magnum ingenium mixtura demientiae:
  35. Non c'è mai grande ingegno senza una vena di pazzia

  36. Nunc est bibendum: Ora bisogna bere

  37. Oculus domini saginat equum:
  38. L'occhio del padrone ingrassa il cavallo

  39. Oderint, dum metuant:
  40. Mi abbiano in odio, purché mi temano

  41. Omnia munda mundis:
  42. Tutto è puro per i puri (Epistola di San Paolo a Tito)

  43. Omnis homo mendax: Tutti gli uomini sono bugiardi (salmo)

  44. Ora et labora: Prega e lavora!

  45. Palam et clam: Apertamente e in segreto

  46. Panem et circenses: Pane e spettacoli del Circo
  47.  (Giovenale)

  48. Passim: Qua e là

  1. Post prandium stabis, post coenam ambulabis:
  2. Dopo pranzo riposare, dopo cena passeggiare

  3. segue…..