risotto di mare da Stellina

200 g di vongole, 200 g di cozze, 100 g di gamberetti, 100 g di calamaretti (ma vanno bene anche gli anellini di calamari), 2 cucchiai d'olio di oliva, 1 l di brodo vegetale (va bene preparato anche con il dado vegetale), 1 mazzetto di prezzemolo, i cipolla media, 1 spicchio di aglio, mezzo bicchiere di vino bianco, 150 g di riso, sale e pepe. (Volendo puoi anche usare del pesce già sgusciato e surgelato. In questo caso, rosola tutto insieme dopo aver dorato il soffritto e poi aggiungi il riso)

Lava le vongole. Pulisci le cozze. Lava i gamberetti e sbucciali. Pulisci i calamaretti e tagliali ad anelli.
Metti le cozze in una pentola e metti sul fuoco a fiamma vivace attendendo che si aprano. Quando sono pronte, sgusciale lasciandone qualcuna intera per decorare. Cuoci e sguscia alo stesso modo le vongole. Metti i gamberetti in un padellino con un filo d'olio e fai cuocere a fiamma media per 4-5 minuti.
Scalda il brodo. Lava il prezzemolo e tritalo. Lava anche la cipolla e tritala sottilmente insieme allo spicchio di aglio, dal quale avrai tolto la parte interna.
In una pentola metti l'olio, il trito di cipolla e prezzemolo (un po' di prezzemolo lascialo da parte) e fai soffriggere a fiamma media fino a che non sia ben dorato.
Unisci i calamaretti, farli insaporire qualche minuto, quindi i gamberetti e quindi unisci il vino bianco, da far evaporare a fiamma vivace.

Unisci il riso, fallo tostare per un minuto finché non diventa lucido ed unsci qualche mestolo di brodo bollente.
Continua a mescolare, unendo il brodo man mano che viene assorbito, senza lasciare che si asciughi troppo. A metà cottura unisci le cozze e le vongole sgusciate, mentre lasci da parte quelle con il guscio.
Regola di sale e pepe. Mescola fino a fine cottura. unisci cozze e vongole rimaste e mescola ben bene.
Lascia mantecare a fuoco spento per un paio di minuti e servi con prezzemolo tritato ed una manciata di pepe.