Mario Cozzoli

mario cozzoli

si consuma la candela
che è in te
scintille di vita
guizzano nel buio
accendere monti con una scintilla
 
voglio il sole!
il foglio bianco
in attesa,non vive
le tue dita graffieranno
scintille
di anima
 
voglio il sole!
le tue mani aperte
raccoglieranno
lacrime di tempo
vissuto che ti daranno
il senso
di un attimo solo  vero
 
voglio il sole!
la parole  vere
rimbalzano sui sassi
di anime fredde
chiuse alla luce
 
voglio il sole!
rotola il giorno
che non vuoi  fermare
torna la notte  che cerchi
spegne coscienze
di attimi uguali
 
voglio il sole!
al limite  estremo
de sole  a  te  noto
nel grigio dell'attimo
del salto nel buio
c'è l'anima della luce
che cerchi
 
voglio il sole!
è passato
il giorno
ha sfiorato
la speranza
l'eternità
della luce

la scintilla che
hai in te
ha illuminato
più forte di tutto
 
e' il sole!