Barbabietola, radicchio, formaggio di capra e noci

  • 6 barbabietole medie arrostite e grattugiate
  • 1 piccolo radicchio di Chioggia, lavato e spezzettato (i pezzi devono essere veramente piccoli)
  • 1 cipolla rossa
  • 200 g di formaggio di capra maturo ma che si possa sbriciolare (in mancanza usare della feta)
  • 2 cucchiai succo di arancia
  • buccia grattugiata di mezza arancia
  • 1 cucchiaino di succo di limone
  • 1 cucchiaio di aceto di mele
  • 6 cucchiai olio extravergine di oliva
  • 1/2 cucchiaino di senape di Digione
  • 1 manciata di noci tostate e condite con un filo di olio di noci
  • 1 manciata di olive taggiasche
  • maggiorana tritata
  • sale e pepe

Affettate la cipolla, copritela con dell'aceto bianco e conservatela in frigo per almeno 1 ora.
Combinare il succo di arancia, il succo di limone, l'olio, l'aceto, la buccia di arancia; la senape, un pizzico di sale e una macinata di pepe in un barattolo vuoto, assicuratevi che sia ben chiuso e agitate per creare un'emulsione.
Tenete da parte (è ovvio che le proporzioni di questa vinaigrette sono personali: è importante che il sapore dell'arancia si senta ma che non renda il tutto troppo dolce).
Mescolate delicatamente la barbabietola, il radicchio e la cipolla ben strizzata.
Condite con la vinaigrette. Disponete l'insalata su un piatto largo, aggiungete le noci, le olive e il formaggio di capra. Decorate con la maggiorana.
Non mescolate più altrimenti tutto diventa viola e servite.

Le Ricette di MangiareBene