il pane azzimo della tradizione ebraica si fa così

800 gr di farina, 20 gr di sale, 2 cucchiai olio d'oliva
Versate la farina sulla spianatoia e fate la fontana. Unite 400 ml circa di acqua, il sale e l'olio e impastate bene. Mettete l'impasto ottenuto in una terrina oliata e fate riposare per circa 1 ora. Preriscaldare il forno a 230°C e dividere la pasta in 12 porzioni. Lavorare le porzioni a forma di palla, poi appiattirle modellando dei dischi di 6 cm di diametro. Cuocere per 10 minuti e infine aumentare la temperatura sino a farle dorare.
viene una specie di piadina