Roberto Gervaso

Dare tempo al tempo è il miglior modo di perdere tempo.
Gli affari sono sporchi soprattutto quando gli fanno gli altri.
Ci è più facile negare un'infedeltà realmente commessa di un'infedeltà inesistente. Questa, infatti, ci coglie alla sprovvista.
Per dormire sonni tranquilli bisogna innanzitutto aver sonno.
Le apparenze ingannano solo chi vive di apparenze.
La sua intelligenza ha molti limiti; il maggiore è quello di non riconoscerli.
L'affettazione è l'atteggiamento di chi teme di non essere abbastanza educato.
Il conformista non dice quello che pensa, ma quello che gli conviene pensare. Cioè, quello che pensa la maggioranza.

La differenza tra la donna allegra e quella virtuosa è che la prima ci infonde buonumore, la seconda ce lo toglie.
Mai fidarsi dei creduloni.
Non è vero che un amico si vede nel momento del bisogno; un amico si vede sempre.
Ammiriamo chi ci piace, ma ancora di più ammiriamo chi ci ammira.
Ansioso è che, guardando l'orologio, si domanda se è presto o se è tardi.
A essere se stessi si guadagna tempo e si acquista credito.
Ci sono due modi per sfidare il pericolo: o con grande coraggio o con grandi pannoloni. Nel primo caso, ci si fa sotto; nel secondo, la si fa sotto!
Il modo migliore di difendere un amore finito è non insistere.
In nessuna "Compagnia" Gesù si sarebbe trovato peggio che in quella che porta il suo nome.
Ci sono persone così noiose che, quando dormono, lo sono meno.
Quando lo stupido dice una cosa intelligente, rischi di sentirti stupido anche tu.
Dite pure pane al pane e vino al vino, ma prima accertatevi che il pane non sia raffermo e il vino annacquato.
"Ricordati sempre di osare". Coraggio permettendo.
Più che delle sue possibilità, vive al di sopra della sua intelligenza.
Nessun uomo conosce così bene una donna come un'altra donna.
E' più facile provare rimorso per un tradimento non scoperto che per un'infedeltà smascherata.
Se gli angeli avessero il sedere, forse non avrebbero le ali.
Preferisco farmi domande che darmi risposte.
Aduliamo i potenti nella misura in cui speriamo possano giovarci.
Sa dove vuole arrivare, ma non sa da dove partire.
Il denaro è tutto specialmente per chi non ne ha.
Sognando troppo a occhi aperti, ha perduto la vista.
L'avaro ama il denaro più delle cose buone che potrebbe procurargli.
Quanta gente è buona solo perché non ha mai avuto l'occasione di non esserlo.
Ci sono amori che si spengono come candele e amori che si fulminano come lampadine. I primi c'immalinconiscono; i secondi, c'incattiviscono.
All'uomo pesa di più la superiorità altrui che la propria inferiorità.
L'imbecille totale è preferibile a che mette la furberia al servizio della stupidità. Il primo, di solito, è innocuo; il secondo , pericoloso a se stesso e agli altri perchè, scambiando la furberia per intelligenza, non capisce quanto sia stupido.
La gelosia, lungi dal metterci al riparo dalle infedeltà, insegna a chi tradisce come ingannarci meglio.
Nessuno è così intelligente da credersi meno intelligente di chi è più intelligente di lui.

(Roberto Gervaso)