seitan fatto in casa 2

1 Kg. di farina integrale
(ma molto meglio usare anche la 2, la 0 oppure la 00, per evitare che rimanga la crusca)
un cucchiaio di sale
acqua

Il Seitan non è altro che la parte proteica del grano, il glutine. E' ciò che rimane dopo aver "sciacquato" via l'amido.

Impastate come per fare il pane e fate una pallotta che terrete in frigo per un'ora.

Preparate 2 bacinelle o 2 pentoloni pieni di acqua, uno calda e uno fredda.
Prendete la pallotta dal frigo e iniziate a lavorarla e a impastarla sott'acqua prima nella fredda poi nella calda ed infine nella fredda.

Il tutto fino a quando il volume non si sarà ridotto di due terzi, 5-8 minuti circa.

A questo punto bisogna cuocere il seitan in un brodo vegetale di vostra scelta, io l'ho fatto con acqua, salsa di soja, rosmarino e alloro, per circa 40 minuti o 20 minuti in pentola a pressione.
Non gli ho dato una forma particolare, tipo salsicciotto da tagliare a fette … ma sono riuscita a tagliarlo bene lo stesso anche cuocendolo a cotolettone!

Mi sono dimenticata di fotografarlo com'è quando è cotto, comunque lasciatelo raffreddare poi cucinatelo come più vi piace, io ho fatto un soffritto di porro, poi ci ho saltato velocemente il seitan a fettine con un goccio della sua acquetta di cottura e ho insaporito con salsa di soja e aceto balsamico,