filtti di pesce con peperoni

www.gingerandtomato.com

 

4 filetti di merluzzo, freschi o surgelati | 2 patate | 2 peperoni verdi | 1 cucchiaio di prezzemolo finemente tritato | 2 cucchiai di pangrattato | olio extravergine d’oliva | sale q.b.

 


  1. Accendete subito il forno e fatelo scaldare a circa 180 gradi. Per prima cosa pelate e lavate per bene le patate. Tagliatele a tocchetti non troppo piccoli e mettetele in una teglia di materiale antiaderente, versate un filo d’olio e mescolate tutto fin quando le patate non saranno ben avvolte dall’olio. Adesso mettete a cuocere le patate in forno. Mescolandole di tanto in tanto.

  2. Nel frattempo lavate il pesce, nel caso in cui usate dei filetti di merluzzo freschi. Se usate del pesce surgelato prima di cuocerlo, lasciate che si scongeli. Versate un poco d’olio in un piatto piano e passatevi il pesce. Quando le patate saranno a circa metà cottura, unitevi i filetti di pesce. Condite tutto con un pizzico di sale e lasciate continuare la cottura in forno.

  3. Ora, aprite i peperoni ed eliminate semi e filamenti interni, lavateli e tagliateli a pezzi. Quindi metteteli a cuocere con il pesce e le patate. Dopo circa 5 minuti, girate i filetti di pesce, senza romperli, condite con un pizzico di sale e mescolate patate e peperoni.

  4. In una terrina mescolate il pangrattato ad un filo dolio e condite con un pizzico di sale. Quando le verdure saranno cotte, spargete sulla superficie del pesce il pangrattato condito. Rimettete la teglia in forno, e lasciatela il tempo necessario affinché il pesce sia ben gratinato.

  5. Quando tutto sarà pronto, disponete un filetto di merluzzo su ogni piatto, condite le patate e i peperoni con il prezzemolo e distribuite le verdure nei piatti accanto al pesce. Completate i piatti versando un filo d’olio e servite intavola.

[photo courtesy of Muffet]