Caffè,it : ricette dal mondo

Caffè all'africana

Preparare tante tazze di caffe', a seconda del numero degli ospiti, ed aggiungere una pallina di gelato al cioccolato ed un po' di panna liquida.
La bevanda va servita ben ghiacciata.

Caffè alla danese

Si prepara il caffe' come indicato per l'irish coffee, ma al posto del whisky si aggiunge acquavite.

Caffè alla giavanese

Preparare del caffe' e della cioccolata, ben bollenti. Mescolare in parti uguali e zuccherare a piacere prima di servire.

Caffè all'olandese

Preparare la stessa ricetta dell'irish coffee, sostituire al whisky acquavite di ginepro olandese.

Caffè alla parigina

Preparare il caffe' forte. Quando e' ancora caldo aggiungere del cacao bollente (in porzioni di due parti di caffe' ed una di cacao); integrare con cognac (due cucchiaini per ogni tazza da servire), mescolare e servire in un bricco caldo. La bevanda va servita con panna e zucchero.

Caffè alla parigina

Caffè alla russa

Preparare una tazzina di caffe' molto forte e bollente, zuccherare a piacere quando e' ancora caldo e aggiungere un bicchierino di vodka. Mettere il tutto in un bicchiere e versarvi panna liquida a piacere. In estate, oltre alla panna liquida si puo' aggiungere del ghiaccio tritato; mescolare bene e bere.

Caffè alla Turca

Procurarsi un macinino di ottone alla turca per ottenere una polvere di caffe' finissima; oggi in commercio questi oggetti si trovano facilmente. In mancanza dello specifico macinino ovviare polverizzando i grani con un macinacaffe' elettrico e poi passare il caffe' macinato al setaccio fine.
Per ogni persona a cui va servito il caffe', in un apposito bricchetto turco (recipiente in rame dal fondo largo e dal collo ristretto, con un lungo manico), versare una tazzina di acqua, due cucchiaini di caffe', due di zucchero.
Dopo aver mescolato bene, far bollire la miscela a fiamma lenta; quando sul bollire si gonfiera', si formera' una schiuma densa e cremosa sull'alto, togliere dalla fiamma il bricchetto, fino alla scomparsa dello spessore cremoso.
Ripetere sul fuoco per tre volte questo procedimento, poi togliere definitivamente dalla fiamma.
Ora, come in un rito, dividere una parte dello spessore cremoso in ogni tazza degli invitati; dopo, sempre leggermente, aggiungere il caffe' rimasto e allora si vedra' affiorare in superficie lo spessore denso e cremoso (Kaimak).
Nella tazzina la bevanda non va mai mescolata. Prima di offrire agli amici fare ritornare il Kaimak in fondo alla tazzina, versandovi con delicatezza un paio di gocce di acqua fredda. Ora la gustosa e superlativa bevanda e' pronta.

Caffè alla turca con miele

Versare in un bricco una tazza di acqua calda, due cucchiai di miele e due di semi di sesamo (reperibili da un droghiere) e far bollire a fiamma lenta. Quindi aggiungere 6 cucchiaini di polvere di caffe' finissima, all'uso orientale, stemperando bene; servite in tazze di piccole dimensioni.

Caffè alla viennese

Preparare una buona tazza di caffe', quidi aggiungervi un cucchiaio di panna montata ed uno di panna liquida. E' una deliziosa ricetta, molto antica, risalente al periodo imperiale austriaco, viene quindi considerato un caffe' "aristocratico".Altra variante e' quella di versare su gelato di crema alla vaniglia, posto in una coppa, una tazzina di caffe' espresso forte e decorare poi con qualche cucchiaio di panna montata.

Caffè alla viennese

Caffè americano

Procurare un bricco, versarvi e mescolare due cucchiaini di zucchero, due di cacao, due di caffe' in polvere, assieme ad una tazza d'acqua appena salata. Portare ad ebollizione per due – tre minuti, quindi aggiungervi due tazze di latte caldo ed una di acqua calda e riportare ad ebollizione.
Per ultimo migliorare il sapore mescolandovi due cucchiaini di polvere di vaniglia.

Caffè creolo

Ad una tazza di caffe' unire una piccola presa di noce moscata grattugiata, un chiodo di garofano, un pezzetto di cannella ed un pezzettino di vaniglia.

Caffè orientale

Versare in un recipiente di terracotta, dove gia' sono stati messi due pezzetti di cannella, due chiodi di garofano e due pezzetti di pimento (pepe garofanato, reperibile in drogheria), tre tazze di caffe' molto forte e bollente. Chiudere con coperchio e far riposare il tutto per un'ora. Filtrare tramite un setaccio entro grandi bicchieri, contenenti dei cubetti di ghiaccio. Prima di consumare aggiungere panna e zucchero.

Caffè valdostano o cafè a la cogneintze

Versare e mescolare nella tipica grolla locale (coppa con coperchio), il caffe' preparato, grappa, vino rosso e zucchero; aggiungere poi della scorza di limone. La quantita' degli ingredienti varia in rapporto al numero delle persone.

Irish coffee o caffè all'irlandese
Dose per una persona: una tazzina di caffe' molto forte, due cucchiaini di zucchero, un bicchierino di whisky irlandese, un cucchiaio di panna.

Mettere in un bicchiere lo zucchero e farlo sciogliere con una piccola parte del caffe' caldo. Aggiungere il whisky ed il rimanente caffe' ancora bollente. Infine, sovrapporre un abbondante cucchiaio di panna liquida o, come variante, far galleggiare un cucchiaio di panna montata, versando con abilita' per evitare che gli ingredienti si mescolino fra loro.


EspressAroma