pizza mozzarella e rucola

 

Dividere l'impasto in quattro parti e stendere ciascuno di essi su una superficie infarinata, aiutandosi con il mattarello. La forma si deve adattare alla teglia usata; può essere rettangolare o rotonda. Le dosi sono sufficienti per quattro teglie rotonde da 30 cm di diametro se vi piace la pizza bassa e croccante; se preferite una pizza più morbida e alta stendete l'impasto su due teglie.
Ungere con un cucchiaio d'olio il fondo delle teglie e adattarvi le sfoglie.
Ungere con il resto dell'olio la superficie delle pizze e lasciar riposare per 30-40 minuti in un luogo caldo.
Nel frattempo mondare e lavare la rucola tagliandola poi in fini striscioline. Riscaldare il forno a 220°C. Tagliare la mozzarella a fettine sottilissime o a cubetti.
Infornare le pizze e farle cuocere per circa 15 minuti. Tirare fuori le teglie, distribuire sulla superficie la rucola e poi la mozzarella, salare leggermente e infornare ancora per 5 minuti circa. I tempi di cottura devono essere regolati comunque rispetto al proprio forno.
Potete far sciogliere la mozzarella e aggiungere la rucola solo all'ultimo momento.
Servire calda o tiepida.