"O abbiamo la speranza in noi, o non l'abbiamo; è una dimensione dell'anima,

"O abbiamo la speranza in noi, o non l'abbiamo; è una dimensione dell'anima,
e non dipende da una particolare osservazione del mondo o da una stima della situazione.
La speranza non è una predizione, ma un orientamento dello spirito e del cuore;
trascende il mondo che viene immediatamente sperimentato,
ed è ancorata da… qualche parte al di là dei suoi orizzonti…"

[Havel Vaclav,)