Howard Poe ……….

la libertà individuale ha molto a che fare con la conoscenza di se stessi. ognuno di noi, ha un tratto dominante che si impone. ci sono persone che, di fatto, non si accettano. Non accettano che possono vivere in funzione dell'arte ma non di una famiglia. che abbiano una pulsione a viaggiare, o per contro a stare nel paese natio, come se il paese natio fosse il mondo. Insomma ognuno è come è. senza connotati negativi o positivi. Quando si parla di essenza non si può giudicare. Ma per essere liberi, bisogna conoscersi e accettarsi. credo…