Lasagne crema di robiola e funghi porcini

da
http://cheffina87.blogspot.it/
 
 
INGREDIENTI:

500 g di funghi porcini
3-4 rametti di prezzemolo
2 cucchiai d'olio extravergine di oliva
2 spicchi d'aglio
2 dita di vino bianco
Sale
Pepe
300 g di robiola
60 g di Parmigiano Reggiano
100 ml di latte
sale grosso
250 g di lasagne all'uovo
5 g di burro
400 g di pomodoro in pezzi
PREPARAZIONE:
Per preparare i funghi. Pulire i funghi eliminando la parte terrosa del gambo con le radichette e sciacquarli rapidamente sotto acqua fresca corrente per eliminare ogni residuo di terra. Affettarli. Lavare il prezzemolo, selezionare le foglie, tamponarle con carta da cucina e tritarle su un tagliere con la mezzaluna.
Mettere in una padella piuttosto capace l'olio con l’aglio spellato e leggermente schiacciato con i denti di una forchetta. Farlo rosolare a fiamma media fintanto che non diventa uniformemente dorato, quindi toglierlo ed unire i funghi. Alzare la fiamma, lasciare che i funghi comincino a sfrigolare, quindi versare il vino. Lasciar evaporare per un paio di minuti il vino a fiamma vivace, quindi aggiungere 1 cucchiaio di prezzemolo tritato, un pizzico di sale, abbassare la fiamma e cuocere coperto per 5 minuti. Se il fondo di cottura dovesse asciugarsi troppo aggiungere un po’ di brodo vegetale caldo. Trascorso il tempo di cottura scoperchiare, alzare la fiamma e far asciugare il liquido in eccesso girando di continuo.
A fine cottura regolare di sale, unire una grattugiata di pepe e lasciar insaporire a fiamma spenta e padella coperta.

PER PREPARARE LA CREMA DI ROBIOLA:
Mettere la robiola in una terrina, unire due cucchiai di Parmigiano, il latte ed amalgamare il tutto dapprima con una forchetta, quindi con una frusta per ottenere un composto omogeneo.

PER COMPLETARE:
Mettere in una larga casseruola abbondante acqua, portarla a bollore, unire un cucchiaio di sale grosso, un filo d'olio e lessare le lasagne, poche per volta, per appena un minuto.
Appena scottate ritirarle su un vassoio coperto da uno strofinaccio pulito.
Ungere una teglia di 18×25 o simile con un velo di burro, quindi disporre uno strato di sfoglia. Condire con uno strato di crema di robiola, qualche cucchiaio di pomodoro e parte dei funghi. Mettere un altro strato di pasta e continuare ad alternare gli ingredienti. Soltanto nell'ultimo strato non mettere i funghi, ma terminare con robiola, pomodoro ed il Parmigiano Reggiano tenuto da parte.
Coprire la teglia con alluminio ed infornare nel forno preriscaldato a 200° C per 20 minuti. Togliere l'alluminio e proseguire la cottura per altri 10 minuti. Se occorresse alla fine accendere qualche minuto il grill per far ben dorare la superficie. (Fonte lospicchiod'aglio.it)