cotoletta di pangrattato

  • 2 uova
  • qualche cucchiaio di pangrattato
  • 1 cucchiaio scarso di farina
  • 1 cucchiaio di grana grattugiato
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
  • poco latte o acqua
  • olio evo, sale e pepe q.b.

Si sbattono un poco le uova in una ciotola, si aggiungono un po' di pangrattato, prezzemolo, grana, sale e pepe e si lavora il tutto con una forchetta, schiacciando bene il composto sul fondo del recipiente, in modo che l'uovo sia ben assorbito. Ora un goccio d'acqua o latte e tanta farina quanta ne occorre per ottenere un impasto omogeneo. Se ne prendono delle porzioni con le mani umide e si dà la forma desiderata su un tagliere o un piatto anch'esso inumidito, in modo che sollevando le cotolette con l'aiuto di una paletta non restino appiccicate. Meglio non farle tanto alte, direi meno di un centimetro, perché sono un po' asciutte, e in questo modo risulteranno più gradevoli. Cuociono in padella con un filo d'olio caldo in 5-6 minuti, rigirandole ogni tanto.

da