Cerca Ricette Ricerca avanzata Strudel di pane,champignon e speck

  • Preparazione
  •  

    pasta da pane 250 g

    champignon 600 g

    speck a fettine 80 g

    Gruyere 120 g

    scalogno 1

    prezzemolo 1 mazzetto

    rosmarino 1 rametto

    olio extravergine d'oliva

    farina per la lavorazione

    sale, pepe  

    1 Tritate lo scalogno e soffriggetelo in un tegame con un filo d'olio; unite gli champignon ben puliti e affettati nel senso della lunghezza, salate, pepate e lasciate appassire per una decina di minuti, eliminando quasi tutto il liquido di vegetazione dal fondo del tegame, man mano che si forma. Insaporite con una manciata di prezzemolo tritato, togliete i funghi dal fuoco e lasciateli intiepidire. Stendete la pasta da pane con il matterello sul piano di lavoro infarinato,formando un rettangolo spesso pochi mm; cospargetela con le foglie di prezzemolo rimaste e gli aghi di rosmarino tritati e schiacciatela ancora un po' con il matterello per farle aderire bene.

    2 Trasferite la pasta su un foglio di carta da forno, distribuitevi sopra i funghi, lo speck tritato grossolanamente e il formaggio a dadini, lasciando un bordo libero di 2-3 cm; arrotolate la pasta partendo da un lato lungo e aiutandovi con la carta; sigillate lo strudel e trasferitelo su una placca foderata con carta da forno, spennellate la superficie con un po' d'olio, incidetela con

    taglietti profondi e cuocete in forno a 200? per 25 minuti.

  • Fonte: Cucina Moderna